Bimbe dimenticano la coreografia, la maestra le picchia

Le alunne dimenticano i passi di danza, la maestra le picchia. È il caso che sta spopolando sul web, avvenuto il 22 dicembre nella Cina orientale. L’insegnante è stata licenziata. La scuola provvederà ad un indennizzo in favore delle famiglie interessate.

Un’esperienza traumatica per le bambine di quattro e cinque anni, malmenate per aver dimenticato la coreografia natalizia. È accaduto nella scuola materna di Lu’an, in provincia di Anhui. Come possiamo notare dal video, registrato dalle telecamere di sorveglianza, la donna prende le due piccole ballerine per i capelli, trascinandole da parte, poi le prende a schiaffi, pugni e spintoni. Nel video pare ci sia un altro insegnante, ma l’interessato non interviene in difesa delle bimbe.

Le alunne, tornate a casa, hanno raccontato l’accaduto alle proprie famiglie, che hanno richiesto la visione dei filmati alla scuola. I genitori hanno denunciato la scuola. La maestra, il cui nome non è stato reso noto, è stata licenziata. La dirigenza scolastica pagherà alle famiglie un risarcimento per i danni psicologici causati alle piccole.